C360

1/6
Castelli Design Contest.
Designing new ways of working.

I nuovi ambienti di lavoro, oggi più che mai, sono chiamati ad offrire immisurabile flessibilità senza precludere design, stile e gusto che rendono l’ambiente di lavoro accogliente ed elegante; qualità necessarie per stimolare ed incentivare quella serenità che è sinonimo di una maggiore capacità e produttività intellettuale. Nell’ambito del team working, si è pensato quindi ad un nuovo sistema di scrivania capace di interpretare, in chiave originale, i concetti che sono alla base della progettazione del prodotto: flessibilità e design. Nasce così C360. Un concept innovativo, che cela nel suo stesso nome l’idea e la sua funzionalità: la “C”, che nel progetto costituisce il fianco del pianale della scrivania, è un omaggio al nome dell’azienda CASTELLI; “360“ rappresenta la flessibilità del prodotto, che grazie alla rotazione del piano di lavoro in cristallo, a 360°, si adatta a qualsiasi ambiente, offrendo la possibilità di essere utilizzata, sia singolarmente che in elevato numero, con molteplici configurazioni, da tavolo di arredo, semplice piano di appoggio, a scrivania operativa. Il fianco in metallo di color bianco a forma di C, possiede nel suo basamento due mono ruote posizionate tangentemente alla circonferenza di rotazione con centro nel perno. Quest’ultimo, anch’esso in metallo di colore bianco, congiunge il piano superiore in cristallo alla parte fissa inferiore in legno bicolore, rovere e bianco in questa versione. Un ulteriore elemento di flessibilità è la presenza di una cassettiera, che attraverso guide di scorrimento bidirezionali, garantisce un versatile utilizzo da ambo i lati. L’insieme degli elementi di C360, non limitandosi ad uno studio di massima, presentano un’elevata attenzione tecnico costruttiva e una ingegnerizzazione di ogni singola parte.